Contestazione disciplinare fatti risalenti nel tempo

Home Forum UNAEP Contestazione disciplinare fatti risalenti nel tempo

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  CARMELO FABIO ANTONIO FERRARA 3 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2407

    Buongiorno, come ente pubblico ci troviamo a dover gestire degli esposti disciplinari rivolti a personale del comparto e della dirigenza, ma per vicende risalenti nel tempo (2014). In particolare un utente a più riprese nel 2018 e nel 2019 (siamo arrivati già a 10 esposti) ha lamentato delle condotte meritevoli di sanzione, ma per condotte tutte tenute nel 2014.
    Vi chiedo se, in base alla vostra esperienza e competenza, sia possibile, a distanza di sei anni da quando è avvenuto il fatto, avviare dei procedimenti ovvero esista un limite temporale alla contestazione; e soprattutto se, in presenza di segnalazioni inviate a più riprese (individuando comunque diversi soggetti responsabili)considerato che si tratta sempre dello stessa vicenda del 2014 è possibile assumere una decisione di rigetto.
    Il testo unico sul Pubblico impiego prevede dei termini solo per la contestazione (30 giorni) dalla conoscenza del fatto altro non dispone.
    Grazie a chi vorrà dare delle indicazioni pratiche anche con supporto giurisprudenziale.
    Carmelo

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.