Pubblico impiego: reperite le risorse per il rinnovo dei contratti per il triennio 2019-2021

Rinnovo CCNL settori pubblici

Il Governo dovrebbe aver reperito le risorse necessarie a garantire gli aumenti in busta paga derivanti dai rinnovi dei contrati.

Per i dipendenti statali gli aumenti dovrebbero essere superiori a 96 euro lordi mensili a partire dal rinnovo del contratto per il triennio 2019-2021.

A regime, ovvero entro il 2021, le risorse messe a disposizione per il rinnovo del contratto dei dipendenti delleamministrazioni pubbliche saranno di 3, 175 miliardi di euro (con un aumento di ulteriori 1, 4 miliardi in più rispetto a quelli già stanziati dal governo precedente per il contratto del 2019-2021) .

Per i dipendenti degli enti locali  l’incremento  è invece stimato in 2, 53 miliardi che saranno a carico delle amministrazioni territoriali.