Posts Taggati ‘IRAP non è dovuta dall’avvocato dipendente’

Tribunale di Roma su IRAP, sentenza n. 330 del 18 gennaio 2018

Le risorse dirette a fronteggiare l’IRAP sui compensi professionali degli avvocati dipendenti devono essere accantonate dall’amministrazione, come avviene per il pagamento delle retribuzioni dell’altro personale pubblico.

La sentenza è scaricabile nella Sezione “Documentazione”, cartella “IRAP”

Tribunale di Roma su IRAP, sent. n. 330 del 18.1.2018

Le risorse dirette a fronteggiare l’IRAP sui compensi professionali degli avvocati dipendenti devono essere accantonate dall’amministrazione, come avviene per il pagamento delle retribuzioni dell’altro personale pubblico.