TAR Bologna sent. n. 890 del 22/12/2017 – Incompatibilità fra incarico di avvocato dipendente e responsabile anticorruzione

In seguito al ricorso presentato da alcuni colleghi iscritti UNAEP per il tramite dell’Avvocato convenzionato all’Unione, Donatella Mento, il TAR Emilia Romagna ha sancito l’incompatibilità fra ruolo di avvocato e di responsabile anticorruzione, in ciò smentendo la FAQ emessa dall’ANAC, la quale non aveva tenuto in considerazione i profili di commistione dei due ruoli.

La sentenza è scaricabile dal sito UNAEP alla sezione Documentazione, cartella Sentenze, sottocartella Autonomia indipendenza avvocato

Tags: , ,